Congresso UISP. Ottima relazione del Presidente Barzagli. Alfio bartoli consacrato Presidente onorario. Lo sport per tutti essenziale risorsa economica e sociale

Si è celebrato nei giorni scorsi il congresso dell’UISP di Livorno.
Aperto con il ricordo commosso di Gino Calderini recentemente scomparso e con la consacrazione di Alfio Bartoli a Presidente Onorario dell’associazione, il congresso ha offerto con la bella e ampia relazione introduttiva del presidente Michele Barzagli, molti spunti di riflessione.
A partire dal valore inclusivo dello sport per tutti come diritto di cittadinanza da garantire a costo zero.
Ma anche il valore insostituibile dello sport come decisivo fattore nelle politiche sociali ed educative specie per i più giovani.
Oppure il suo valore economico, assolutamente rilevante dal punto di vista del risparmio potenziale di risorse per le politiche sanitarie con l’invecchiamento attivo della popolazione più anziana.
Infine lo sport per tutti come occasione culturale non solo per rinnovare il motto decubertiano dell’importanza della partecipazione ma anche per un’educazione alla sconfitta nello sport.
Insomma mutuando il concetto dal rugby: occorre sempre più una cultura del terzo tempo anche nella vita!