Doppio incontro con FIOM e chimici CGIL per una riflessione sulla situazione economica livornese. I chimici CGIL.

Doppio incontro con FIOM e chimici CGIL per una riflessione sulla situazione economica livornese.
La situazione di crisi conclamata a cui occorre al più presto porre rimedio con una vera politica industriale degna di questo paese.
Sarebbe necessario costruire un tavolo autorevole con la Presidenza della Regione perché quello è l’ambito minimo in cui si possono determinare processi di re-industrializzazione.
Necessario nell’attesa affinare la progettualità dei territori e integrarli in un’unica proposta di comparto.
Il sindacato già pronto per proposte concrete.
Alla politica è chiesto di non attendere la scadenza degli appuntamenti elettorali.
Il nostro partito governa questi territori ininterrottamente da quasi settanta anni, sa bene che il futuro non può attendere!