Audizione del Presidente dell’ANAC, Raffaele Cantone

raffaele cantone gen 15Roma, Senato 8 gennaio 2015. “Ho trovato molto interessanti gli spunti di lavoro che ci ha offerto il Presidente dell’ANAC, Raffaele Cantone, nel corso della sua audizione di oggi nella Commissione Lavori Pubblici del Senato”. Lo dichiara Marco Filippi, capogruppo del PD nella stessa Commissione  del Senato. “Ero già convinto della necessità di un nuovo codice degli appalti più snello del precedente, come pure di rendere più omogenea tutta la materia, anche con l’utilizzo di bandi standard. Mi sembra che sia da accogliere anche l’indicazione di rivedere il rating di legalità, andando a premiare non il rispetto formale delle regole, ma la sostanza dell’affidabilità di un impresa, la sua capacità di rispettare i tempi dati, di svolgere i lavori rispettando le condizioni di sicurezza, di non fare prezzi bassi nelle gare e poi chiedere adeguamenti continui. Bisogna pensare sempre più a premiare la legalità e la trasparenza concrete, piuttosto che inserire certificazioni facilmente aggirabili”.