FS: Filippi (Pd), dopo dimissioni Cda presto nuovi vertici

binariscambio“Le dimissioni del consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato non possono che essere seguite, in brevissimo tempo, dalla nomina di nuovi vertici”. Lo afferma il senatore del Partito democratico Marco Filippi, capogruppo in commissione Lavori pubblici a Palazzo Madama. “C’e’ da gestire in prospettiva il collocamento sul mercato del 40% dell’azienda – sottolinea Filippi – ma c’e’ da gestire bene la quotidianità del trasporto pendolari e sulle grandi distanze, anche in vista del periodo natalizio, assicurando subito una guida esperta”. ”Rinnoviamo ancora la richiesta che il ministro Delrio venga in commissione al Senato – conclude l’esponente Pd – per rendere noto al Parlamento il percorso verso il collocamento azionario e per confrontarsi sugli obiettivi successivi”.