Grandi opere: Il Mose

interv su legge elettoraleDiscussione delle mozioni nn. 293 (testo 3), 584, 585, 588, 596 e 599 su iniziative contro la corruzione negli appalti nelle grandi opere pubbliche FILIPPI (PD). Signora Presidente, onorevoli colleghi, il tema delle grandi opere, della loro progettazione, del loro collaudo e messa in esercizio costituisce da tempo per il nostro Paese un tema spinoso e complesso: spinoso, perché le performance che abbiamo registrato negli ultimi anni hanno disvelato spesso un sistema corruttivo e collusivo, che ha inciso negativamente non solo sulla credibilità e la buona immagine delle istituzioni pubbliche ma anche sulla perdita di competitività complessiva del nostro sistema Paese; complesso perché la materia degli appalti per le grandi opere pubbliche e la loro progettazione è materia indubbiamente complessa, una materia per addetti ai lavori per antonomasia. E non potrebbe essere altrimenti per grandi opere pubbliche, che spesso si innestano in un territorio di pregio o in contesti ad intenso insediamento urbano o anche, come nel caso del MOSE, in contesti come quello della laguna di Venezia e della sua città di valore inestimabile per l’intera umanità. …leggi l’intervento